il Notiziario

08/10/2019 - Prot. 89045 - -

Workshop “Una chiacchierata con le Dogane: Brexit, scenari competitivi per le imprese”


24 ottobre 2019 ore 10.00 presso Confindustria Piacenza

A pochi giorni dalla probabile uscita “no-deal” del Regno Unito dall’Unione Europea, e prescindendo dalle incertezze della politica inglese, riteniamo utile e opportuno proporre agli operatori economici piacentini un momento di riflessione su una vicenda destinata ad avere ripercussioni importanti sugli scambi con quel Paese.

Con l’obiettivo di fare il punto sui principali aspetti operativi e delineare le possibili strategie commerciali per cogliere le opportunità e superare le difficoltà che la “BREXIT” può innescare per le imprese italiane, l’Agenzia delle Dogane e Monopoli – Ufficio delle Dogane di Piacenza e Confindustria Piacenza organizzano l’incontro:

Una chiacchierata con le Dogane: Brexit, scenari competitivi per le imprese

Giovedì 24 ottobre 2019 ore 10

Sala Convegni Confindustria Piacenza

P r o g r a m m a

Saluto e introduzione ai lavori

  • Alberto Rota – Presidente di Confindustria Piacenza
  • Franco Letrari – Direttore Direzione Interregionale Emilia Romagna e Marche delle Dogane
  • Enzo Spoto – Dirigente ad interim  dell’Ufficio delle Dogane di Piacenza

Relazioni

  • BREXIT, scenari competitivi per le imprese
    Giuseppe Condina – Titolare della Posizione organizzativa di elevata responsabilità – Ufficio delle Dogane di Piacenza
  • BREXIT e conseguenze sulle accise
    Giuseppe Casamassima – Area Verifiche e Controlli – Ufficio delle Dogane di Piacenza

Question Time.

La partecipazione è libera e gratuita per le imprese e gli operatori interessati previa iscrizione on-line o contattando gli uffici di Confindustria Piacenza (Tel. 0523/450411 info@confindustria.pc.it).


Allegati:



Per ricevere maggiori informazioni:

E’ responsabile delle attività dell’Ufficio Economico.

Supporta le imprese interessate a finanziamenti pubblici e bancari e fornisce assistenza nelle procedure degli appalti.

Si confronta con gli enti che svolgono attività di autorizzazione e controllo di carattere ambientale e tributario.

Aiuta le imprese ad individuare le migliori partnership con cui realizzare progetti di ricerca industriale.