il Notiziario

29/11/2018 - Prot. 87580 - -

Gestire la domanda pubblica come leva di innovazione


Roma, 12 dicembre 2018

La domanda pubblica rappresenta un importante strumento di politica industriale. E' necessario però un cambio di prospettiva: sfruttare gli appalti per stimolare l'offerta in funzione della domanda pubblica, in un'ottica di soddisfazione dei fabbisogni della Pubblica Amministrazione e accrescimento della competitività basata su innovazione e digitalizzazione.

Se ne parlerà al Convegno, organizzato da Confindustria, Agenzia per l'Italia Digitale (AGID), Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e ITACA - Istituto per l'Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale:

"Gestire la domanda pubblica come leva di innovazione"
12 dicembre 2018, ore 9.30
Confindustria -  Via dell'Astronomia, 30 (Roma)

L'evento, in continuità con il Protocollo d'intesa sottoscritto dai promotori, ha l'obiettivo di sostenere la conoscenza e l'utilizzo degli appalti innovativi, favorendo la transizione verso un sistema strategico di appalti pubblici, digitale e intelligente, funzionale alla crescita del sistema Paese.

Il programma prevede, la mattina, una sessione politica, che vede la partecipazione dei firmatari del Protocollo, dell'ANAC, dei Ministeri più direttamente interessati (Funzione Pubblica, Sviluppo Economico, Istruzione Università e Ricerca, Economia e Finanze), della Commissione europea, di Consip, oltre a rappresentanti ed esperti delle tematiche che verranno affrontate, e, il pomeriggio, una sessione tecnica, gestita dall'AGID, sede di un confronto aperto tra i protagonisti della innovazione pubblica e privata: innovation procurement brokers, enti di ricerca pubblica, grandi imprese, PMI, startup e Reti di Impresa.

Le aziende interessate possono contattare i nostri uffici per maggiori informazioni e per segnalare la propria iscrizione (Giulia Silva, silva@confindustria.pc.it, 0523/450411).

 




Per ricevere maggiori informazioni:

Giulia Silva assiste le aziende nel loro percorso di internazionalizzazione: dalla creazione di una strategia di approccio ai nuovi mercati alla consulenza tecnica su certificazioni export, dichiarazioni di origine, contrattualistica, e , in generale, tutto quello che può riguardare l’attività internazionale.

Fornisce informazioni e assistenza sui bandi di finanziamento pubblici e sulle agevolazioni fiscali alle imprese, nonché consulenza in materia di imposte dirette, indirette e tributi locali.

Si occupa inoltre di ambiente, particolarmente di legislazione sui rifiuti, di autorizzazioni ambientali e della gestione dei relativi adempienti in azienda.

Infine, segue le attività del Centro Studi.

Gli appuntamenti del mese
DICEMBRE 2018
L M M G V S D
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Vai alla settimana corrente
Tutti i corsi Tutti gli eventi