Commercio estero

Da anni l'Associazione supporta le imprese che intendono intraprendere un percorso di internazionalizzazione ed affrontare nuovi paesi.

Gli strumenti offerti vanno dall'organizzazione di missioni all'aiuto nella compilazione della modulistica Intrastat, dal check-up dei contratti all'aiuto nell'implementazione dell'ufficio estero.



Il commercio estero può essere un’occasione, anche per la piccola e media impresa, per allargare il proprio mercato e trovare clienti e fornitori in grado di creare nuove opportunità di lavoro e sinergie. Per questo motivo Confindustria Piacenza propone una serie di servizi in grado di offrire sicuri riferimenti per muoversi nei mercati esteri.

Missioni all'estero

Trovare un partner commerciale estero non è cosa semplice. La ricerca può essere molto impegnativa e dispendiosa e, a volte, può riservare brutte sorprese.

L’importanza delle referenze in questo campo è pertanto fondamentale, ma altrettanto necessario è ottenere le giuste informazioni contenendo al massimo i costi.

Affidarsi ad esperti può aiutare ad evitare perdite sia in termini di tempo che di risorse.

Per venire incontro alle esigenze di internazionalizzazione delle aziende piacentine, Confindustria Piacenza organizza ogni anno le missioni all'estero che sono di tre tipi: multisettoriali, monosettoriali, individuali.

Missioni Multisettoriali o Monosettoriali

Queste missioni prevedono la partecipazione di un gruppo di aziende provenienti da diversi settori (multisettoriali) oppure dallo stesso settore (monosettoriali, ad esempio dall’agroalimentare) che insieme si recano in visita presso un paese estero per incontrare altre aziende.

Per ciascuna azienda, prima della partenza della missione, Confindustria Piacenza svolge una ricerca di possibili clienti/partner con i quali potrà entrare in contatto. Tale ricerca verrà fatta in base ai parametri di interesse dell’azienda stessa.

Giunti nel Paese destinazione della missione, gli imprenditori verranno accompagnati ad incontri one to one con aziende che avranno manifestato disponibilità a valutare le proposte delle aziende piacentine.

La partecipazione in gruppo alle missioni consente economie di scala e quindi forti risparmi sui costi.

Missioni Individuali

Le missioni possono essere organizzate anche sulla richiesta di una sola azienda, comportando un maggior onere, ma potendo sempre contare sulla rete di conoscenze ed esperienza di Confindustria Piacenza.

Uno degli scopi dell’Associazione è, da tempo, il supporto alle imprese che intendono intraprendere un percorso di internazionalizzazione ed affrontare nuovi paesi. Gli strumenti offerti, come l’organizzazione di missioni collettive o individuali e la ricerca di collaborazioni con partner stranieri, hanno permesso a molte imprese di iniziare ad operare sui mercati esteri.

Oggi però serve un passo in più: la presenza nel mercato globale richiede, infatti, un approccio organizzato e ben strutturato: è indispensabile per ogni impresa dotarsi di un ufficio dedicato alla gestione dell’estero, sia per aprire nuovi mercati che, soprattutto, per mantenerne la copertura.

Tutto ciò presuppone competenze specifiche di vendita, di marketing e di internazionalizzazione; a causa della loro dimensione contenuta, le imprese non sono sempre in grado di investire in una struttura interna all’azienda interamente dedicata ai mercati esteri. Tali responsabilità, in questi casi, ricadono spesso quasi esclusivamente sull’imprenditore.

Nell’ottica di consentire un passaggio graduale verso una nuova strategia aziendale che possa contemplare anche la creazione di un “ufficio estero” al proprio interno, le imprese possono avvalersi del nuovo servizio offerto dall’Associazione.

L’intervento, realizzato in collaborazione con alcune figure formate dal nostro For.P.In. nel marketing internazionale, mette a disposizione delle imprese associate una struttura con adeguate competenze tecniche che, a costi contenuti, permette di affacciarsi in modo professionale verso i mercati esteri.

In particolare gli uffici dell’Associazione, dopo aver effettuato un check-up preliminare della situazione aziendale, forniranno all’impresa, in base alle specifiche esigenze riscontrate, una figura che, secondo le tempistiche e la durata stabilita insieme all’impresa, possa impostare e/o implementare le specifiche competenze necessarie ad una gestione ottimale dei clienti e alla ricerca di nuove opportunità commerciali.

Tale servizio metterà l’imprenditore nelle migliori condizioni per ridisegnare la propria strategia aziendale, avendo a disposizione una nuova risorsa dedicata che gli permetterà di delegare l’operatività che la gestione dei contatti esteri comporta, consentendogli altresì di sviluppare la struttura eventualmente già esistente.

Confindustria Piacenza ha realizzato una serie di accordi con qualificati professionisti per fornire un servizio di consulenza giuridica, commerciale e fiscale nell’impegno di internazionalizzazione delle Imprese associate.

Gli accordi sono stati stipulati con i seguenti Studi professionali, particolarmente esperti nell’ambito dei rapporti commerciali:

  • Studio legale avv. Karl Rehm di Monaco, per la Germania
  • Studio legale Millbank Solicitors di Londra, per la Gran Bretagna
  • Studio legale avv. Piero Viganego di Barcellona per la Spagna
  • Studio legale Rödl&Partners Eugenio Bettella di Padova per i mercati Europei ed Extra-Europei
  • Studio legale Valla&Associates-Avv. Antonio Valla di San Francisco, per gli Stati Uniti (West Coast)
  • Studio legale Avv. Giuseppe Broggi di Boston, per gli Stati Uniti (East Coast)
  • Studio legale Avv. Maximilien Gaslini, di Parigi per la Francia
  • Studio legale Passini &Alvares, di San Paolo per il Brasile

I rappresentanti degli Studi indicati saranno periodicamente presenti presso la nostra sede, a disposizione delle aziende per una prima consulenza e assistenza a titolo gratuito; avranno carattere oneroso le prestazioni specifiche che dovessero rendere necessaria una più articolata azione professionale.

Per verificare l’esistenza di possibili carenze nei contratti export e definire le eventuali necessità di “correzione di rotta” è stato predisposto un servizio gratuito di “check-up dei contratti internazionali” , avvalendosi della collaborazione dell’avvocato Eugenio Bettella dello Studio Legale Internazionale Rodl & Partner (sede di Padova).

I mercati internazionali, che sono ormai il naturale sbocco commerciale di molte imprese piacentine, presentano tuttora numerosi fattori di rischio, il primo dei quali riguarda la certezza dei pagamenti.

Lo strumento dell’assicurazione dei crediti esteri può costituire una preziosa arma di difesa da un simile rischio, ma tra le innumerevoli proposte del sistema assicurativo non è sempre agevole identificare il “prodotto” più idoneo a soddisfare le proprie necessità.

Per fornire risposte adeguate a tali problemi e con l’obiettivo di offrire sempre più efficaci servizi per l’internazionalizzazione, Confindustria Piacenza, in collaborazione con un broker assicurativo, ha messo a punto un servizio di check-up gratuito che consenta di individuare il prodotto assicurativo più funzionale alle specifiche esigenze aziendali, analizzando le necessità di ogni singola impresa e confrontando le diverse soluzioni presenti nel mercato assicurativo.



Per ricevere maggiori informazioni:

Luca Groppi assiste le imprese associate nei loro progetti di internazionalizzazione attraverso una consulenza diretta in azienda volta ad impostare strategie di approccio a nuovi mercati.

In tema di internazionalizzazione fornisce anche una consulenza tecnica su sistemi di pagamento, trasporti e dogane e contrattualistica.

Effettua anche consulenza in tema fiscale in particolare sulla tassazione delle persone fisiche e sugli adempimenti dei sostituti d’imposta.

Segue, infine, le attività del Centro Studi e dell’ufficio Paghe di Assoservizi.

Gli appuntamenti del mese
SETTEMBRE 2017
L M M G V S D
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Vai alla settimana corrente
Tutti i corsi Tutti gli eventi